Al via le prove per la Scuola di Specializzazione in Archeologia Subacquea di Oristano


L'avevamo annunciato lo scorso luglio, ora possiamo finalmente segnalare con piacere l'inizio ufficiale delle attività della Scuola di Specializzazione in Archeologia Subacquea e dei Paesaggi Costieri presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari, in collaborazione con il Consorzio UNO, Promozione Studi Universitari Oristano. 
La Scuola di Specializzazione è di durata biennale e parte con l’Anno Accademico 2010/2011 nella sede decentrata di Oristano, proponendosi di formare specialisti con uno specifico profilo professionale nel settore della tutela, valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale inerente l’archeologia subacquea e l’archeologia dei paesaggi costieri. 
L'ammissione alla Scuola è riservata ai 20 vincitori del concorso, articolato in esami e valutazione dei titoli.
Per facilitare la partecipazione alle prove di esame, queste si terranno sia ad Oristano (2 e 3 dicembre), sia a Viterbo, presso la facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università della Tuscia (29 e 30 novembre).
La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del 26 novembre 2010.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.consorziouno.it e sul sito ufficiale dell’Università di Sassari www.uniss.it

Commenti